1° giorno: BARI

Bari

Questa città merita una visita soprattutto per il suo centro storico che negli ultimi anni è stato rivalutato. Poi se si hanno degli amici come quelli di “Da Chessa Vanne” che sono dei conoscitori d’eccezione del centro storico e possono illustrarti al meglio i segreti della città vecchia e dei prodotti tipici Baresi, Beh la città è anche più bella, buona e curiosa!
Da non perdere: una visita alle signore che fanno le orecchiette lungo le vie della città, ammirare la Basilica di San Nicola e mangiare una focaccia sotto il castello accompagnata da una birra Peroni ghiacciata.

Per il camper: come Area di sosta potrai usufruire del nostro parcheggio e chiederci un Transfer per la città o utilizzare semplicemente i mezzi pubblici.

2° giorno: GROTTE DI CASTELLANA E ALBEROBELLO

alberobello

La visita alle Grotte di Castellana impiega circa mezza giornata, così come quella ad Alberobello.
Le Grotte di Castellana sono molto belle con le loro formazioni di stalattiti e stalagmiti che molto spesso assumono forme particolari, il punto forte è sicuramente l’ultima grotta che si vede durante il tour guidato, la Grotta Bianca, che da sola vale il costo del biglietto.
Il parcheggio proprio accanto all’ingresso alle grotte costa € 5.
Alberobello è un vero e proprio paese-cartolina: i trulli sono stati per la gran parte rimessi a nuovo, le loro pietre sono bianche e pulite. Forse ha un po’ perso di autenticità considerato che la maggior parte ospitano negozietti di souvenir, ma nonostante questo a noi è piaciuto tantissimo.

Per il camper:
1) Area sosta camper service NEL VERDE, proprio a due passi dai trulli, € 10 per 6 ore, poco di più per sostare più a lungo (elettricità inclusa). Via Don Francesco Gigante – angolo Via Cadore – Alberobello. GPS N° 40.7838 E° 17.23361
2) Azienda Agricola fattoria il Trullo del Generale con piscine, servizi e assaggio di prodotti locali, navetta per i trulli a richiesta. Maneggio adiacente. Contrada Malvischi 14, frazione Coreggia – Alberobello. GPS N° 40.8063 E° 17.2741

3° giorno: OSTUNI

ostuni

Questa città bianca arroccata su un colle da cui si vede la costa antistante è un sogno. Talmente bella che se non siete di “corsa” vi consigliamo di dedicare un po’ più di un giorno, anche solo per il piacere di vagare un po’ più a lungo tra le sue strette stradine o per viverla di sera. Essendo molto turistica la sera è animata, ma è possibile ammirarla ancora sonnacchiosa e semi deserta durante una passeggiata al mattino presto ( le 8.00 del mattino d’estate da queste parti è già presto!). Se avete tempo si può fare un salto la sera anche nella vicina Cisternino per una fantastica mangiata di Bombette e Carne ai Ferri.

Per il Camper consigliamo di non arrivare la sera soprattutto in alta stagione il paese è molto animato:
1) Parcheggio Area Ostuni NON custodito Via Salvatore Tommasi. GPS N° 40.7325 E° 17.58154
2) Parcheggio Stella Custodito sotto le mura ma particolarmente stretto, adatto per una sosta veloce contrada S. Stefano 3 – Ostuni. GPS N° 40.7354745 E° 17.57716
3) Agriturismo Salinola Puglia da Fabio, sicuramente il posto migliore dove fermarsi dotato di piscine e giochi per bambini vale la pena di passare qui una o due notti per poter ammirare e vivere la città di Ostuni pienamente. SP 29 – Contrada Salinola – Ostuni GPS N° 40.70649 E° 17.58998

4° - 5° giorno: OTRANTO

otranto

Otranto è una bella cittadina circondata da splendide spiagge. Molteplici le soluzioni per sostare. Noi consigliamo un camping-agriturismo con accesso pedonale alla Baia dei Turchi che può vantare una spiaggia fantastica mista di sabbia e scogli. Il centro di Otranto è bellissimo in particolare al tramonto, quando il sole si riflette sul porto e sui muri intonacati delle case del centro storico.

Per il camper: Agriturismo Fontanelle € 20 all’ombra della pineta o al sole a seconda delle proprie preferenze. Sarete in campagna, al lago e al mare, circondati da spazi immensi dominati solo dal verde. Laddove la bicicletta non bastasse è disponibile la Navetta che collega con il centro di Otranto più volte al giorno. Località San Cataldo – SP 366, Km 28 Otranto. Tel. +393331338400 www.fontanelleotranto.it GPS: N° 40.19149 E° 18.45447

6° giorno: SANTA MARIA DI LEUCA e GALLIPOLI

gallipoli

Santa Maria di Leuca raggiungibile seguendo la strada costiera che offre una bellissima vista sul mare e le scogliere adriatiche (fate attenzione alle altezze), ma che può anche essere molto stretta e trafficata, rendendo difficile il passaggio ai camper, il nostro consiglio è se volete percorrere questa strada di farlo al mattino presto o nel primissimo pomeriggio evitate le ore di punta e la sera soprattutto in alta stagione.
Gallipoli è assolutamente da vedere, in particolare la città vecchia: al porto non fatevi mancare un aperitivo con pesce crudo freschissimo!

Per il camper:
1) A Gallipoli si può parcheggiare tranquillamente nel parcheggio sterrato adiacente al supermercato MD Discount nei pressi del cimitero. A pagamento, misto con auto, NO SERVIZI e non custodito ma molto vicino al centro. Apertura Annuale prezzo da € 4. Parcheggio Comunale Piazzale Carrozzeria Nazaro. GPS: N° 40.05397 E° 17.9971
2) L’ Agricamping Parco del UIivi, inaugurato nel 2017, è sito in agro di Gallipoli zona Monaci. Dista in linea d’aria 500 metri dalle spiaggia sabbiose della Baia Verde. Le 20 Piazzole dislocate all’interno dell’oliveto, misurano circa 90mq e sono dotate di allaccio elettrico. Sono inoltre presenti servizi completi, docce con acqua calda gratuite, lavelli per stoviglie, lavatrice asse e ferro da stiro. AREA BBQ e animali ammessi. Area sosta tranquilla e sicura completamente recitante. Servizio navetta con la splendida spiaggia di Baia Verde e il centro Storico di Gallipoli. Prezzi come da sito www.agricampingdegliulivi.it Aperto Tutto l’anno!!! Tel. +39 3408352622 GPS: N° 40.03884 E° 18.02285

7° giorno: PORTO SELVAGGIO

Un tratto di costa immerso nel Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio e della Palude del Capitano. Qui non c’è nulla se non un’enorme pineta da attraversare per raggiungere una scogliera ancora pressoché preservata con scogli alti e frastagliati da cui lanciarsi in coraggiosi tuffi.

Per il camper:
Parcheggio gratuito in località Torre Uluzzo Nardo (LE) – Via Tufari 27 GPS: N° 40.147039 E° 17.984580

8° - 9° giorno: PUNTA PROSCIUTTO / TORRE COLIMENA / SPECCHIARICA (Le Saline)

Punta Prosciutto è un tratto di spiaggia sabbiosa bianca con fondale che digrada abbastanza dolcemente: è l’ideale per chi non ama molto gli scogli e vuole farsi una bella nuotata con la sensazione di trovarsi in qualche spiaggia tropicale.
Nel periodo di altissima stagione Punta Prosciutto è affollatissima e si può preferire spostarsi dopo qualche ora di spiaggia un po’ più a nord, fermandosi per una nuotata o per un pasto veloce nel vicino paese di Torre Columena, che è molto meno turistica. Oppure spostandosi ulteriormente a nord ci si può spostare nella zona protetta delle Saline dove potrete avere la fortuna di vedere i Fenicotteri e godere di una spiaggia nella riserva ben meno affollata di punta prosciutto ma ugualmente spettacolare.

Per il Camper:
1) Punta Prosciutto Area sosta il Saraceno affacciata sul mare (senza accesso diretto se non dalla scogliera). Prevalentemente su ghiaia bianca e scarsamente ombreggiata. Offre corrente elettrica, scarico e carico acque. Paese a 3 km raggiungibile in bici. Via 268, 14 – loc. Punta Prosciutto. GPS: N° 40.29235 E° 17.76619
2) La Salina Area Sosta Pianeggiante ed illuminata a soli 100mt dalla spiaggia confinante con la riserva naturale (Saline dei monaci) e la spiaggia dell’area protetta. Nei dintorni piccoli bar e ristoranti locali. Via Otranto – Torre Colimena. Tel.+393393881213. GPS: N° 40.29741 E° 17.73925

10° - 11° giorno: TARANTO MARE e MAGNA GRECIA

taranto

La città dei due mari spesso trascurata dalle guide turistiche offre in realtà moltissimo. Merita sicuramente una visita il Castello Aragonese. La suggestiva visita disponibile anche di notte è gestita direttamente dalla Marina Militare, è sufficiente prenotare qualche ora prima o recarsi all’entrata del castello poco prima dell’inizio di tour. La visita è gratuita.
Usciti dal castello si può optare per un ottimo gelato presso la gelateria Bernardi con offre una fantastica visita del monumento dedicato ai marinai e del ponte girevole oppure potrete prenotare un tour della taranto sotterranea. Noi vi consigliamo di prenotare per tempo tramite
Inoltre imperdibile la visita al MARTA (Museo nazionale Archeologico di Taranto ) forse uno dei musei più belli di tutta la Puglia.

Per il Camper:
La scelta non può che ricadere sull’ Area sosta SunBay gestita dagli Amici Aldo,Rocco e Giuseppe. I ragazzi del SunBay sono unici e saranno a vostra disposizione per organizzare sia le vostre gite a Taranto che le vostre attività. Disponibile infatti al SunBay oltre la spiaggia privata anche il noleggio di derive a vela con scuola di vela, kayak e altre attività. E se cercate un po’ di vita mondana e volete andare a ballare i nostri amici potranno con il loro servizio navetta accompagnarvi nelle principali discoteche della zona.
Girosostando Sunbay Taranto via lido Bruno 82 Tel. +393471107065

12° giorno: GRAVINA IN PUGLIA e MATERA

Lasciamo il mare per immergerci nelle gravine, sconfinando anche in Basilicata.
Matera non ha di certo bisogno di presentazioni perchè è una meta già rinomata dal punto di vista turistico per i suoi famosi e bellissimi sassi. Ma non lasciatevi scappare anche la meno conosciuta Gravina in Puglia che può vantare ugualmente chiese ed abitazioni scavate nel terreno, anche risalenti ad epoche paleocristiane, Gravina sotterranea.

Per il camper:
1) A Gravina area sosta camper all’azienda agricola di Dolcecanto dove con un servizio navetta potrete visitare la bellissima Gravina o dove potrete immergervi nella natura incontaminata. Tante le attività dedicate anche ai più piccoli. Tel. +393483812083. GPS: N° 40.853138 E° 16.326037
2) A Matera centro visite Jazzo Gattini Contrada Murgia Timone Tel. +390835332262. Sorge in un antico ovile del XIX secolo completamente ristrutturato, sede del centro visite del Parco. Un area panoramica di fronte ai sassi di Matera. GPS: N°40665 E° 16.609
3) Area Camper Matera SS7 Via Appia Km 582+560 c/da Pedale della Palomba. Nei pressi di Matera area sosta a condizione familiare. Piazzole per sosta diurna e notturna di camper, allaccio elettrico, servizi igienici e docce. Punto di partenza per passeggiate nel parco della Murgia. Servizio Navetta.

13° - 14 ° giorno: CASTEL DEL MONTE / RIENTRO

castel_del_monte

Castello magico nelle sue forme e nella razionalità matematica. Assolutamente consigliata l’audioguida che è anche piuttosto economica.

In Camper:
Tante le aree di sosta in zona anche presso il centro accoglienza. La notte si dorme molto freschi. Se siete stanchi del caldo del mare fermatevi qui a dormire.

Il nostro itinerario di 14 giorni termina qui con l’ultimo giorno di rientro in totale relax.